Quando il lavoro stimola l’ingegno: i lavori più originali e strani negli hotel

Paese che vai, lavoro che trovi e, come abbiamo già visto, negli hotel in particolare ci sono le figure professionali più strane. L'inventiva non manca di certo e nemmeno chi si offre con entusiasmo a ricoprire questi ruoli inusuali. Cercate un lavoro a tempo determinato, magari dei lavori creativi e originali? Prendete qualche spunto da questi allora!
Per esempio, l'Hotel Kloster Hornbach in Renania è stato ricavato da un antica abbazia benedettina. Dopo essere stato completamente ristrutturato, si è deciso di aggiungere un nuovo elemento di matrice sicuramente moderna rispetto alle antiche radici storiche dell'edificio: un'enorme pista di modellini di auto, perfette miniature che però, dopo i fuori pista si rompono o danneggiano l'ambientazione. Il proprietario sta tutt'ora cercando un “meccanico di modellini” in grado di ovviare a questi inconvenienti e riparare il tutto in tempi record... altro che Formula Uno!

Il Grand Hyatt Berlin, è un magnifico hotel situato nella Marlene Dietrich Plaz a Berlino. Famoso per il lusso e il comfort che assicura ai suoi clienti, propone suite con pianoforti a coda, palestra, spa e un magnifico bar con ogni genere di alcolici. Ma qui il classico sommelier di vini non va per la maggiore. Essendoci nella clientela una ricca componente orientale, si cercano degli esperti degustatori di sake... la classe non è acqua!

Il lussuosissimo Hotel Ritz nella solare Miami, può annoverare nel suo personale un professionista unico al mondo: lo spalmatore di creme solari, preposto a proteggere la pelle dei suoi esigenti avventori da fastidiose scottature. Speriamo per lui che sia vero che il sole bacia i belli!

L'Hotel Peninsula di Hong Kong, offre svariate raffinatezze ai suoi clienti: una bellissima piscina al coperto, idromassaggio, centro benessere. Ma l'antica saggezza orientale non trascura di certo anche la mente: all'occorrenza potrete richiedere uno stornellatore personale che inventerà per voi versi e poesie personalizzate sul momento. Mens sana in corpore sano!

Ad Abu Dhabi, mentre il Butj Al Arab cerca dei lavavetri subacquei che si occupino della pulizia delle parti che si trovano sott'acqua, nel famoso Hotel Emirates, il lusso non ha compromessi: tecnologia e arredamento regale arabo, marmi pregiatissimi e migliaia di metri quadrati di foglia d'oro. Ma tanto sfarzo richiede anche una cura particolare e attenta. Per questo c'è il pulitore di rubinetti dorati, che quotidianamente ne pulisce un centinaio, con una sola passata, ben attento a non invertire mai la direzione, per salvaguardarne lo splendore e l'insorgere di eventuali graffi. Qui è davvero tutto oro quel che luccica!

A quanto pare, la fantasia non è certo un fattore da trascurare per coloro che sono ancora in cerca del lavoro a tempo determinato, magari quello dei propri sogni, anche se un po' bizzarro!

Link:
•    Hotel Kloster Hornbach
•    Grand Hyatt Berlin
•    Hotel Ritz di Miami
•   Hotel Peninsula di Hong Kong
•   Hotel Emirates di Abu Dhabi

Nessun post correlato.

Torna alle news